A. VAUCHEZ
Rosa da Viterbo una Santa per la città

Copertina Vauchez-PinnaSi riproduce, rivisto e ampliato, il testo della conferenza che André Vauchez tenne a Viterbo il 4 settembre 2013. In quell’occasione lo studioso, massimo storico della santità e della vita religiosa nel medioevo, si avvicinava per la prima volta alla figura di santa Rosa. Poche le notizie biografiche attendibili, ma sufficienti a Vauchez per chiarire i caratteri dell’esperienza religiosa della giovane viterbese. È poi la formazione del culto post mortem a interessarlo, nel quadro interpretativo della “religione civica”: un fenomeno, comune a Viterbo e a molte altre città italiane, che Vauchez ha definito e studiato da maestro.

Per corredare lo scritto di Vauchez con un apparato illustrativo congruente e significativo ci si è rivolti a Maurizio Pinna, noto autore di libri fotografici sulla Viterbo di ieri e di oggi. Egli, come aveva già fatto per un suo libro recente, ha cercato e ripreso le immagini della Santa che si vedono nelle vie e nelle piazze, nelle chiese e nei palazzi di Viterbo; immagini, quali ingenue e quali sapienti, quali belle e quali meno belle, che quella santità rendono visibile e quotidiana.

Da tutto ciò i titoli delle due sezioni, che s’intrecciano in un gioco di preposizioni: Una santa per la città s’intitola il saggio di Vauchez; Una santa nella città s’intitola il percorso fotografico di Pinna.

Un pensiero su “A. VAUCHEZ
Rosa da Viterbo una Santa per la città

  1. Greetings,
    I am writing a book about St. Rose of Viterbo.
    1. How may I obtain a copy of Vauchez’s book – Rose of Viterbo, A Saint for the city?
    2. May I have permission to use and publish a photo of Rose of Viterbo as shown on the book “Culto Liturgico Popolare” published by the Monastero di Santa Rosa? 1999
    3. May I have permission to publish a photo of St. Rose in the Basilica of Santa Rosa?
    4. May I have permission to publish a photo of the marble statue of St. Rose by F. Messina?
    Thank you for your help. Please do not published these requests for permission.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.