Laboratorio di edizione fonti liturgiche 2021-2022

Il laboratorio si propone di introdurre alle tecniche, ai metodi, alla cultura dell’edizione delle fonti liturgiche, attraverso un percorso di durata annuale (ottobre-giugno) con incontri a cadenza mensile. Esso prevede lezioni introduttive a carattere interdisciplinare (descrizione dei manoscritti liturgici, euristica delle fonti, paleografia musicale, ecdotica liturgica) con esercitazioni pratiche in classe e a casa finalizzate all’edizione dei testi in esame. In questa edizione si studieranno gli Ordines ad recludendum ancora inediti di vari paesi europei, cioè la liturgia che il vescovo compiva per chi sceglieva una vita di reclusione volontaria. 

Destinatari: chiunque sia in possesso di una laurea magistrale (o specialistica o quadriennale o equipollente) e che abbia sufficienti conoscenze di latino e paleografia

Date: 29 ottobre 2021 – 17 giugno 2022

Modulo iscrizione: https://forms.gle/5PrRftDHKrLMNXcE7

Scadenza iscrizioni: 23 ottobre 2021

Come: a distanza

Aggiornamento: possibilità di esenzione

Grazie al contributo concesso dalla Direzione generale educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della cultura saranno esentati dal versamento del contributo di partecipazione al laboratorio un massimo di tre iscritti in difficoltà economiche e il cui curriculum sia congruente con l’oggetto del laboratorio. In questo caso oltre al Curriculum Vitae dovrà allegarsi una domanda nell’apposito spazio del modulo di iscrizione.

Qui di seguito i dettagli del laboratorio.

Per scoprire gli altri corsi SPeS in programmazione per l’autunno 2021, clicca qui.